31/05/2022 , Pubblicato da Ufficio Stampa

Partite

IL MONTECCHIO SOFFRE POI SCIUPA NEL FINALE

Dopo il vantaggio locale la Fermignanese la ribalta poi si fa raggiungere. Nel finale Cocchi sciupa una buona chance.

K-SPORT MONTECCHIO - FERMIGNANESE: 2-2

31ª Giornata del Campionato di Promozione Marche Gir. A 2021/2022

(22.05.2022)


K-SPORT MONTECCHIO: Celato, Ferri, Beninati, Bracci (3’ st Mazzari), Mazzoli, Liera J., Bastianoni (15’ st Cocchi), Dominici, Ferrini (3’ st Tonucci), Peluso (24’ pt Mancini), Rossi (34’ st Bolzonetti). All. Fini


A disp.: Marfoglia, Hoxhay, Palazzi, Liera G.


FERMIGNANESE: Gualazzi, Mariotti, Labate, Bozzi (34’ st Sarout), Bacciardi, Gori (16’ st Hoxha), Pagliardini, Braccioni, Bruscia (22’ st Izzo), Cleri, Bravi (42’ st Volpini). All. Teodori


A disp.: Paolucci, Torelli, Marzoli, Ndoj, Calli.


Arbitro: Pigliacampo Sez. Pesaro

Assistenti: Giretti e Sannucci Sez. Macerata


Reti: 7’ pt e 2’ st Dominici, 22’ pt Pagliardini, 41’ pt Cleri


Note: Ammoniti Bacciardi, Bracci, Mazzoli, Dominici


Angoli: 3 - 6


Recupero: 1’ pt - 4’ st


Spettatori: 140 circa


Highlights:


MONTECCHIO

Pari e patta tra Montecchio e Fermignanese. Con un clima rovente le due compagini giocano una gara a ritmi elevatissimi regalando un buon calcio. A partire forte sono i padroni di casa, Peluso lanciato da Jacopo Liera scappa alla difesa laniera e viene atterrato in area da Bacciardi. Dal dischetto Dominici si fa respingere da Gualazzi ma raccoglie la ribattuta e sblocca il risultato per i suoi. Dopo il vantaggio, gli uomini di Fini arretrano un po’ troppo e gli ospiti ne approfittano disputando un ottimo primo tempo. Gori e Pagliardini, tra i più pimpanti nelle file ospiti, creano scompiglio alla difesa locale sciupando sotto porta tre buone occasioni. Al quarto d’ora Rossi raddoppia per i locali sfruttando una buona conclusione di Dominici, ma il direttore di gara annulla per Offside. Poi Pagliardini firma il pari con un goal di punta da dentro area. Doccia fredda per il Montecchio a metà della prima frazione quando Peluso deve lasciare il campo per problemi muscolari. Il subentrato Mancini alla mezz’ora fa urlare al goal i suoi ma il suo diagonale sfila a fil di palo. Gli ospiti  trovano poi un meritato vantaggio con Cleri che pennella l’1-2 con un tiro all’incrocio. Nella ripresa gli ospiti calano il ritmo e la partita regala continui capovolgimenti di fronte.

Condividi l'articolo!