07/11/2023 , Pubblicato da Ufficio Stampa

Partite

SUPER MONTECCHIO SI AGGIUDICA IL DERBY DOPO ESSERE PASSATO IM SVANATAGGIO

Peroni e Peluso ribaltano il risultato dopo la rete di Mangiarotti

9^ Giornata del Campionato di Eccellenza Marche 2023/2024 - 05 NOVEMBRE 2023


K-SPORT MONTECCHIO GALLO: Andreani, Pizzagalli (12’ st Peluso), Notariale, Fabbri, Nobili, Paoli, Peroni (44’ st Dominici G.), Torelli, Mazzari (12’ st Sciamanna), Magnanelli (22’ st Del Pivo), Giunti. All. Lilli


URBANIA CALCIO: Ducci, Sema, Aluigi, Dal Compare, Marengo, Giovanelli, Paszynski, Catani, Nunez (12’ st Nouri), Mangiarotti, Carnesecchi. All. Omiccioli


Arbitro: Trombello Sez. Como

Assistenti: Caporaletti Sez. Macerata e Beldomenico Sez. Jesi


Reti: 2’ st Mangiarotti, 20’ st Peroni, 37’ st Peluso


Note: Amm. Marengo, Catani, Peroni, Notariale, Mangiarotti, Aluigi, Peluso


Angoli: 5 - 4

Recupero: 1’ pt - 4’ st

Spettatori: 500 circa


MONTECCHIO

Grande vittoria del Montecchio Gallo che fa suo il derby in una gara difficile, condizionata dal forte vento. Nel primo tempo Torelli rompe gli indugi con un tiro da fuori che finisce alto. La risposta durantina arriva dal capovolgimento di fronte, corner di Marengo e tacco di Nunez con la palla che coglie la parte alta della traversa. Al quinto minuto i locali reclamano un fallo di mano in area di Marengo ma il direttore di gara non ravvisa la massima punizione.

Il Montecchio Gallo spinge alla ricerca del pari ma l’affondo di Torelli non trova fortune.

Al quarto d’ora la K-Sport spreca l’impossibile con un grande contropiede ma Pizzagalli tarda a concludere e poi serve Fabbri, che a Ducci battuto, si vede respingere in corner la sua conclusione da un provvidenziale intervento di testa di Dal Compare. I locali vanno ancora vicino al vantaggio ma il bell cross di Fabbri viene disimpegnato in area dalla difesa ospite. Alla mezz’ora la punizione laterale di Carnesecchi colpisce la traversa della porta di Andreani dopo una traiettoria marcata dal vento. Qualche instante più tardi combinazione Mazzari-Torelli con quest’ultimo che in area batte a rete ma Ducci è superlativo nell’evitare il goal. Un quarto d’ora dal termine altro penalty reclamato dai locali quando in seguito ad una palla messa in area da Magnanelli, Torelli calcia e viene murato da una mano larga di Giovanelli ma anche in questo caso Trombello della Sezione di Como non ravvede il fallo. Allo scadere della prima a frazione l’Urbania ci prova nuovamente da calcio di punizione ma Mangiarotti non trova la porta.

La ripresa comincia in salita per il Montecchio Gallo quando capitan Paoli, da ultimo uomo perde palla incespicando sul pallone, Mangiarotti ne approfitta e scappa solo verso Andreani che è bravo a rimanere in piedi nel respingere il lob dell’avversario ma la respinta cade nei piedi dell’attaccante veneto che impatta per lo 0-1. Qualche istante più tardi ospiti vicini al raddoppio con Paszynski che servito da Catani calcia forte in porta ma Andreani si supera e blocca in uscita bassa. Al minuto venti della ripresa arriva il goal del pari Montecchio Gallo con Peroni che dopo un insistente azione locale, servito da Magnanelli salta Sema e trafigge Ducci con forte tiro sul primo palo. Alla mezz’ora Carnesecchi da ottima posizione calcia al volo con il destro ma fuori misura. Ad otto minuti dal termine arriva il goal che decide il derby, con Peluso che sfrutta una spizzata di testa del subentrato Del Pivo su punizione di Paoli e col mancino batte un incolpevole Ducci. Qualche istante più tardi il duo Peroni-Peluso crea scompiglio in area la l’estremo difensore ospite questa volta si salva in corner. Nel recupero Mangiarotti servito lungo da Giovanelli mette un invitante pallone che taglia tutta l’area di rigore e sfila, per la gioia finale dei padroni di casa che stendono l’Urbania agganciandola in classifica.



Condividi l'articolo!