16/04/2023 , Pubblicato da Ufficio Stampa

Partite

UN MONTECCHIO DEVASTANTE - ARRIVATA LA SETTIMA VITTORIA CONSECUTIVA

Grande prestazione di squadra degli uomini di Lilli

VIGOR CASTELFIDARDO - K-SPORT MONTECCHIO: 0-2

29ª Giornata del Campionato di Promozione Marche Gir. A 2022/2023

(15.04.2023)


VIGOR CASTELFIDARDO: Lombardi, Baccarini (34’ st Kante), Gasparini (17’ st Terrè), Gioielli, Marconi, Santoni M., Malaccari, Ballarini (40’ st Guercio), Altobello, Mosca, Borbotti (7’ st Graaya). All. Manisera


K-SPORT MONTECCHIO: Garoffalo, Pizzagalli, Baruffi, Paoli, Fontana, Ferrini, Bastianoni, Dominici, Sartori (28’ st Vegliò), Peluso (43’ st Paduano), Rossi (46’ st Baldelli). All. Lilli


Arbitro: Tarli Sez. Ascoli Piceno

Assistenti: Malatesta Sez. Ancona e Bertuzzi Sez. Fermo


Reti: 15’ st Peluso, 45’ st Rossi


Note: Amm. Santoni M., Sartori, Mosca, Ferrini, Marconi

Angoli: 2 - 9

Recupero: 1’ pt - 3’ st

Spettatori: 200 circa


CASTELFIDARDO

Uno straripante Montecchio vince meritatamente una partita ben giocata imponendo una larga supremazia di gioco per l’intero incontro. Nel primo tempo gli uomini di Lilli partono subito forte con un incursione di Dominici respinta da un attento Lombardi. Poi Lombardi fa buona guardia prima sul colpo di testa di Baruffi in seguito a corner poi su una punizione ben calciata da Ferrini. Allo scadere della prima frazione doppia occasione ospite con Sartori che prima calcia e viene deviato sopra la traversa poi in seguito ad un buon fraseggio sciupa sotto porta una grande occasione. Nella seconda frazione la capolista spinge ancora con Rossi che calcia sopra la traversa. Al quarto d’ora arriva il vantaggio del Montecchio con Peluso che insacca in rete su assist di Dominici. Il Montecchio mai domo continua a spingere alla ricerca del raddoppio e lo sfiora con il subentrato Vegliò ma il suo assolo viene respinto ancora da Lombardi. Il meritato goal del raddoppio arriva al novantesimo con un Eurogoal di Rossi ben servito da Paduano. Vittoria meritata dei biancorossi che continuano la loro cavalcata solitaria in testa alla classifica.

Condividi l'articolo!