08/10/2023 , Pubblicato da Ufficio Stampa

Partite

Montecchio Gallo che peccato... è solo 0a0 contro l'Osimana

I ragazzi di Lilli sciupano troppo nel primo tempo e la gara termina in parità.

K-SPORT MONTECCHIO GALLO - OSIMANA: 0-0

5^ Giornata Campionato Eccellenza Marche 2023/2024 - 08 OTTOBRE 2023


K-SPORT MONTECCHIO GALLO: Elezaj, Baruffi (40’ st Pizzagalli), Del Pivo, Dominici G., Nobili, Paoli, Peroni, Dominici E., Barattini (30’ st Notariale), Peluso, Torelli. All. Lilli


OSIMANA: Santarelli, Micucci, Fabiani (12’ st De Angelis), Calvigioni, Patrizi, Labriola, Triana Canas (7’ st Bugaro), Bambozzi, Alessandroni (13’ st Tittarelli), Buonaventura, Mosquera. All. Senigagliesi


Arbitro: Pasqualini Sez. Macerata

Assistenti: Principi Sez. Ancona e Dahou Sez. Jesi


Note: Amm. Del Pivo, Bambozzi, Baruffi, Notariale


Angoli: 7 - 5

Recupero: 2’ pt - 4’ st

Spettatori: 500 circa


MONTECCHIO

Partita gradevole quella andata in scena allo stadio Spadoni di Montecchio, termina in parità ma con i locali che soprattutto nella prima frazione non riescono ad incidere le tante occasioni da goal create.

Nel primo tempo supremazia locale che per possesso palla ed occasioni create manifesta maggior brillantezza, concedendo agli avversari solo qualche timida ripartenza. Già al terzo minuto Eugenio Dominici, il più vispo dei suoi unitamente a Peroni, calcia da fuori ma Santarelli si salva in corner. Dopo qualche istante questa volta è da una percussione di Giovanni Dominici che nasce una buona palla goal ma Peroni calcia a fil di palo. L’unico sussulto ospite arriva in seguito a corner con un colpo di testa di Mosquera bloccato da Elezaj. A metà della prima frazione da cross di Peroni capitan Patrizi rischia l’autogoal ma è solo corner. Alla mezz’ora Peroni nuovamente pericoloso ma il suo tiro è nuovamente fuori misura. Gli uomini di Lilli ancora pericolosi al trentacinquesimo con Nobili che da una punizione di Eugenio Dominici impegna Santarelli. Un minuto dopo Peluso serve Barattini ma prima il suo diagonale viene respinto dalla difesa poi l’accorrente Eugenio Dominici calcia e viene respinto da Santarelli. Al quarantesimo la regina delle occasioni, guizzo di Peluso che col mancino serve sotto porta Barattini che clamorosamente non coglie la palla. Allo scadere ancora Eugenio Dominici da calcio di punizione fa gridare al goal ma il portiere osimano si salva in corner. La ripresa comincia con la falsa riga del primo tempo ma le occasioni sono più centellinate. Al primo minuto Peroni in acrobazia non impatta un buon cross di Peluso. Al decimo affondo di Giovanni Dominici che arriva dentro gli undici metri ma si allunga il pallone. Al ventesimo Paoli spara alle stelle da ottima posizione dopo che Peluso aveva lasciato sul posto Labriola. Le uniche occasioni ospiti arrivano alla mezz’ora, prima con Labriola che da corner del subentrato Bugaro di testa viene deviato in corner poi con Buonaventura ma il suo tiro cross viene salvato da Elezaj che manda in corner. Buona prova della squadra di casa che non riesce ad incidere per portare a casa i 3 punti.


Condividi l'articolo!