01/10/2023 , Pubblicato da Ufficio Stampa

Partite

TRIS DEL MONTECCHIO GALLO ALLA JESINA

Apre Notariale, raddoppia Del Pivo e la chiude Eugenio Dominici

K-SPORT MONTECCHIO GALLO - JESINA: 3-0

3^ Giornata Campionato Eccellenza Marche 2023/2024 - 24 Settembre 2023


K-SPORT MONTECCHIO GALLO: Elezaj, Del Pivo, Notariale (38’ st Fabbri), Dominici G., Nobili, Paoli, Peroni (32’ st Peluso), Torelli, Barattini (42’ st Giunti), Magnanelli (20’ st Dominici E.), Sciamanna (32’ st Baruffi). All. Lilli


JESINA: Pistola, Grillo, Mazzarini (31’ st Re), Capomaggio P. (17’ st Cordella), Capomaggio T., Lucarini, Nazzarelli (43’ st Brega), Zagaglia, Trudo, Zandri, Pesaresi (12’ st De Stefano). All. Strappini S.


Arbitro: Fiorillo Sez. Lucca

Assistenti: Serenellini e Baldoni Sez. Ancona


Reti: 16’ pt Notariale, 21’ pt Del Pivo, 41’ st Dominici E.


Note: Amm. Mazzarini, Capomaggio T., Torelli, Grillo, Notariale


Angoli: 2 - 4

Recupero: 0’ pt - 5’ st

Spettatori: 500 circa


MONTECCHIO

Terzo confronto in tre settimane quello andato in scena ieri alla Stadio “Spadoni” di Montecchio tra i padroni di casa e la Jesina, ad averne la meglio è ancora il Montecchio Gallo. I locali si presentano privi di defezioni di formazione mentre gli ospiti devono rinunciare agli acciaccati Belkaid, Garofali e Ciavarella oltre allo squalificato Giovannini. Il primo quarto d’ora di gioco è giocato a ritmi non sostenuti e l’unica occasione degna di nota porta vede protagonista Torelli ma il suo tiro è centrale. Al sedicesimo minuto Notariale spezza gli equilibri con un potente sinistro da fuori area che batte Pistola sul palo lontano. Gli uomini di Lilli non si accontentano e pervengono al raddoppio con Del Pivo che di testa su punizione di Magnanelli trafigge anche l’estremo difensore jesino.

La Jesina accusa il colpo e fatica a reagire provando timidamente a pungere ma il tiro da fuori di Grillo non produce risultati. La seconda frazione comincia sulla falsa riga della prima, con il Montecchio Gallo in controllo che senza nulla rischiare concede il possesso palla agli avversari che non riescono però a creare vere occasioni da goal. In avvio aumentano le difficoltà per gli ospiti che sono costretti a rinunciare anche a Pesaresi per un infortunio. Al quarto d’ora il Montecchio Gallo ha un’altra chance per segnare ma Peroni servito ottimamente da Magnanelli calcia debolmente. Poi ancora i locali protratti in avanti con Giovanni Dominici che mette un buon pallone in area ma l’attento Lucarini salva la sua difesa non con pochi rischi. Nel finale la Jesina “abbaia” due volte, la prima con Lucarini che di testa in seguito a corner sfiora il palo poi con Cordella che calcia alto.

A cinque minuti dal termine arriva il terzo goal bianco rosso blu con il subentrato Eugenio Dominici che insacca su assist dell’altro subentrato Fabbri ben imbeccato da Peluso. Finisce così una partita a senso unico che proietta il Montecchio Gallo in posizioni di classifica più nobili.



Condividi l'articolo!