15/11/2021 , Pubblicato da Ufficio Stampa

Partite

IL MONTECCHIO PERDE MA SENZA DEMERITO

Terna arbitrale fatale per i biancorossi

PORTUALI ANCONA  -  K-SPORT MONTECCHIO: 2-0

13.11.2021 - 10^ Giornata Campionato Promozione Marche Gir. A

 

PORTUALI ANCONA (3-5-2): Tavoni, Severini, Polidori (30’ st Susini), Bozzi, Savini, Gasparini, Rinaldi (30’ st Mossotti), Remedi, Ferrante (18’ st Lanari), Mascambruni (41’ st Garuti), Marzioni. All. Ceccarelli

 

A disposizione: Jariabek, 13 Ragni, 14 Morbidoni, 15 Susini, 17 Bianchi, 18 Cola.

 

K-SPORT MONTECCHIO (4-3-3): Celato, Cereti (32’ st Mazzari), Beninati, Bracci, Mazzoli, Liera J., Bastianoni, Tonucci (41’ st Federici), Mancini (32’ st Liera G.), Peluso, Rossi. All. Marchetti

 

A disp.: Marfoglia, Hoxhay, Ferrini, Bolzonetti, Sylla, Dominici.

 

Arbitro: Buttafoco Sez. San Ben. Del Tronto

Assistenti: Longarini Sez. Macerata e Giannelli Sez. Pesaro


Reti: 26’ pt Savini, 49’ st Lanari

 

Note: Amm. Marzioni, Tavoni, Polidori, Tonucci, Mazzoli, Liera J., Liera G., Rossi, Lanari

29’ st espulso Peluso e 49’ st espulso Rossi

 

Angoli: 3 - 4

 

Recupero: 1’ pt - 5’ st

 

Spettatori: 300 circa

 

Highlights: https://www.youtube.com/watch?v=bvxybjxsZR8 


ANCONA

Il Montecchio esce con le ossa rotte dall’ostico campo sintetico di Torrette di Ancona. La prestazione c’è stata perché il primo tempo è di assoluta marca biancorossa con gli uomini di Marchetti che, nonostante le assenze importanti, mostrano carattere ed organizzazione ai cospetti di un quadrato Portuali Ancona che nella prima frazione soffre l’assenza di Gioacchini ma si mostra al quanto cinica nel trovare il vantaggio nell’unica vera occasione da rete concessa dalla retroguardia ospite. Al decimo minuti contropiede montecchiese con Peluso che parte dalla propria metà campo, scambia con Bastianoni, salta l’intera squadra locale e complice di un rimpallo arriva davanti a Tavoni ma non riesce a concludere. Nel ribaltamento Marzioni in seguito a rimessa laterale salta due uomini e mette un rasoterra in area ma Jacopo Liera respinge. Nel minuto seguente capitan Mazzoli allarga per Peluso che saltato Severini in area mette dentro ma la difesa anconetana respinge, Bracci raccoglie ma il suo tiro viene ancora respinto. Poi ancora Peluso che con un guizzo supera due avversari, la mette dentro ma la difesa dei Portuali fa muro, poi la ribattuta di Tonucci dal limite è svirgolata. Premono ancora gli ospiti, l’asse Peluso - Bastianoni crea noie agli avversari ma il cross di Bastianoni viene sventato dalla retroguardia di capitan Savini. Passano i minuti ed il Montecchio si rende ancora pericolo con Peluso che serve in area un buon pallone ma Mancini di testa non ci arriva. Al minuto 26’ doccia fredda per la K-Sport, punizione laterale di Mascambruni che di mancino la mette dentro, blocco sulla difesa locale e Savini che di mancino sblocca il risultato sul palo lontano. Il Montecchio non accusa il colpo, Beninati la mette bene in area ma Savini sventa il pericolo, poi ancora Beninati serve Rossi sopra la difesa ospite ma il suo assist è sempre preda di un attento Savini. Al minuto 40’ clamorosa rete annullata agli ospiti, Bastianoni pennella in area, l’accorrente Bracci di testa trafigge Tavoni ma per il guardalinee la posizione del classe ’03 biancorosso è irregolare. Nella ripresa la gara è più livellata, i locali vengono fuori e partono bene con Marzioni che dalla distanza impegna Celato che blocca a terra. Bracci rompe il ghiaccio per i suoi e prima da fuori calcia di sinistro a lato poi serve in profondità Rossi ma il suo traversone sfila tutta l’area senza fortune. Al minuto 12’ Mascambruni da calcio di punizione calcia alto. Nel ribaltamento di fronte Peluso scappa a Gasparini e calcia forte ma questa volta è l’incrocio dei pali a salvare i Portuali. Al quarto d’ora Severini atterra al limite dell’area Peluso ma il direttore di gara fa proseguire. Girano le lancette e i ragazzi di Ceccarelli si rendono pericolosi ancora da calcio piazzato con Mascambruni ma Celato respinge. Gli ospiti al minuto 29’ restano in dieci quando Peluso dopo esser caduto in una provocazione si fa espellere. Alla mezz’ora un vispo Mascambruni, il più pericoloso tra i suoi, scappa alla difesa e dal fondo mette dentro ma Celato blocca. Il Montecchio soffre l’inferiorità numerica e gli avversari ne approfittano prima con Mascambruni che coglie la traversa da calcio di punizione poi con Mossotti che calcia sull’esterno della rete. Al 43’ errore in disimpegno della retroguardia biancorossa, Mossotti ne approfitta, serve il subentrato Lanari che però viene bloccato da Celato in uscita. Al 90’ doppia occasione ospite per agguantare il pari, prima Bastianoni mette un pallone velenoso in area ma la difesa locale la spazza lontano, poi da corner sempre del numero sette montecchiese Giovanni Liera la coglie di testa ma senza trovare fortune. Allo scadere i locali restano in nove per l’espulsione di Rossi e subiscono l’immeritata rete del 2-0 ad opera di Lanari. Migliore in campo nei locali Peluso e negli ospiti Mascambruni. Direzione di gara non all’altezza per un Campionato di Promozione.

Condividi l'articolo!